No alla sospensione delle regole bail-in

bail-in

Benoit Coeure, esponente Bce, al forum Bce di Sintra in Portogallo ha dichiarato che sospendere le regole del bail-in vorrebbe significare la totale fine dell’Unione bancaria europea e questo richiederebbe che le autorità di vigilanza diventassero molto più invadenti.
Eccovi la sua testuale dichiarazione.

Se non ci fosse una disciplina interna al mercato, tutto il peso di fornire gli stimoli corretti ricadrebbe sulle autorità di vigilanza bancaria che, di conseguenza, diventerebbero molto più invadenti, se oggi si sospendessero le regole sul ‘bail-in’, se questo è il passo che si vuol fare, si verificherebbe la fine dell’unione bancaria per come la conosciamo.

L’esponente della Bce ha tenuto a sottolineare che tutte le norme che disciplinano il bail-in fanno ormai parte delle regole di tutta l’Unione bancaria europea.

You may also like